Oggi ragazzi e ragazze

Giovani e belli oggi si confrontano fra  ripicche , gelosie e innamoramenti lampo…avete dei preferiti? E se si quali sono le ragioni della vostra preferenza?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

112 Commenti per Oggi ragazzi e ragazze

  1. ValeV. scrive:

    X MARIA62
    Ma io non sono mai seria! Nei miei post cerco sempre di includere quel pizzico di “lampoon”, spesso in maniera implicita! Nel caso dei “frutti rossi” il riferimento (che credo tu abbia colto) è relativo ad una persona specifica che dubito dany permetta di menzionare (da qui, la macedonia).

    • maria62 scrive:

      yes………ho capito!!!!! anch’io non ho menzionato…(il blog è blog) ahahahah:)) cmq lassiami dire , spassionatamente che a forza di lampoon ,il rosso diverrà bleu (ma de botte)…..

  2. maria62 scrive:

    e al fin della tenzone: chi l’ha tirata l’ha persa (la freccia) cipriana seduta al fianco di roberta nun s’ha da fà……Ragazzina troppo cresciuta (in altezza) peccato che i neuroni stiano a far a botte…

    • giopi scrive:

      mi sembra che la “madame” abbia costituito il suo clan (tutte intorno le ha) Purtroppo temo che la sua “vicinanza” non giovi troppo alle..ragazzine. :))

      • maria62 scrive:

        La signira cresciuta ma con la bollicina di acqua lete girovagante ha disilluso le giovani menti in merito alla conquista…..vedi che risultati ha acquisito? cipriana non è propriamente il sogno degli italiani però qualche chance l’avrebbe avuta se si fosse “salvata in corner”….Il sol gusto di tener quei pover ommini (per far numero) l’ha marchiata a vita….porella và! ( e poi dicono della scucchia di teresanna ammazzate oh) :)))

        • giopi scrive:

          intanto a Cipriana consiglierei di rivedere il colore dei capelli! O si tinge di castano quelli….o si schiarisce le sopracciglie! Non si pol vedè….. ;)))

  3. Angela scrive:

    W il classico Uomini e Donne !!!!!!! Ragazzi e ragazze e’ proprio una pizzaaaaa…….

  4. Paganini scrive:

    Mi piacerebbe una volta assistere ai colloqui di selezione per scegliere i partecipanti al programma: dando per scontato che solo i “migliori” vengano accettati in trasmissione….mi chiedo come saranno gli “scartati”…..non riesco a credere che il livello medio dei ragazzi e delle ragazze italiane sia così basso….Forse dipenderà dal fatto che è sempre una “species” un po’ particolare che ambisce alla visibilità televisiva ?

    • maria62 scrive:

      dipende da come la redazione metta in relazione il meglio nostro con quello ad impatto televisivo…..abbiam visto degli scempi in questo senso…ahahahahh^______^

    • nonnadede scrive:

      Ormai tutto fà brodo!
      I migliori nel 2012 aspirano a un’altra poltrona specialmente in Italia.

      Ciao Paganini.

  5. grazia86 scrive:

    ma dai, e vogliamo commentare Cipriana a 18 anni ma che vuole cercare se nn notorietà, c’è ne stanno ragazzi fuori dai ha 18 anni, questa è un’altra da eliminare velocemente!!!!

  6. nonnadede scrive:

    Buon pomeriggio a tutti. Arrivo io con il mio piccolo post ahahahaha. Di sicuro a mio modo di vedere c’è un ingrediente uguale in tutti e 3 i troni ed è la singola persona che si vuole sempre mettere al centro dell’attenzione per quanto riguarda l’over è ANTONIO, il blù ora è TERESANNA, l’altro ieri era CRISTIAN e in ragazzi e ragazze è la smorfiosa ROBERTA. Alla fine della stagione si trovano di fronte uomini e donne che non si conoscono perchè non hanno avuto il coraggio di essere più intraprendenti o perchè Maria DF li ha lasciati lì ad ammuffire. Non ho preferenze in questo targhet o forse si TINA……….

    • maria62 scrive:

      stai messa bene allora……..ciao dede:)))

      • nonnadede scrive:

        ahahahaha……OH meno male che qualcuno mi capisce. Sento dell’astio intorno a me ahahahaha
        D’altra parte ogni tanto io la penso come Tina ma se mi metto a scrivere come parla Tina, Dany mi censura.
        A proposito non ho salutato Dani e la red. al completo baci, baci, baci.

        • maria62 scrive:

          eh beh……ahahahah…non saresti proprio una donna da oxford nè?
          Anch’io concordo alcune idee ma non le esporrei allo stesso modo ( tina è una coattona teribile qundo ci s ì mette )……buon we ! :))

          • nonnadede scrive:

            Io ho sempre detto di essere di Pavia lo giuro ahahaha. Mi raccomando domani sera al solito posto!!!! Buon we.

    • Paganini scrive:

      Ciao Dede! Quello che a me dà fastidio nella mentalità di una certa parte della società italiana,è il voler creare a tutti i costi “il personaggio”.Ne abbiamo esempi in tutti i settori della vita pubblica e quindi anche in tv.Questa abitudine,che magari è rintracciabile ovunque ma con minore evidenza (almeno qui in Germania)sarebbe di per sè comprensibile se almeno la scelta cadesse su persone di valore,su esempi positivi! Invece molto spesso proprio i personaggi negativi vengono osannati e diventano più popolari.In fin dei conti vale ancora spesso il vecchio detto:”Chi più sporca la fa, diventa priore!” L’arte di “trovare interessante” chiunque faccia della prevaricazione, dell’arroganza e spesso dell’ignoranza, il suo cavallo di battaglia porta inevitabilmente ad essere ciechi e sordi anche davanti all’evidenza di…. altarini scoperti

      • maria62 scrive:

        in poche parole : trash? ma anche sì….

      • nonnadede scrive:

        Ecco lo sapevo mi hai fatto cambiar idea su Tina!!!!! ahahaha
        Sono d’accordo perfettamente con Te ma come vedi non si schioda neanche lei dalla seggiola.
        Allora mi domando chi è più intelligente Tina che con l’arroganza si è costruita un personaggio o Mariadf che continua a darle la possibilità di esibirsi in ignoranti teatrini?

  7. MARIA scrive:

    CIPRIANA…CAPELLO BIONDO PLATINO E SOPRACCIGLIA NERO CORVINO…UN MIX PERFETTO………………BHUAHAHAHAHAHAHAA!!!!PER FAVORO DATECI FRANCESCO E TERESANNA!!!!!!!!!!!

  8. maria62 scrive:

    Roberta è capitolo a parte…..piccolo break prima dell’inizio ! Commenti inutili…….

  9. grazia86 scrive:

    dice sempre le stesse cose del tipo; che carino, che gentile,ma poi il nulla,e in questo caso condivido in pieno il pensiero di tina e quando ci vuole ci vuole!!!Mandatela perchè ha già stancato ma di brutto! Maria il prossimo anno elimina questo trono over e under perchè sono veramente seccanti invece cerca di gratificare di più i troni blu e rosa sono più intriganti e più coinvolgenti a mio parere!!

  10. Anna scrive:

    Onestamente io preferisco il classico uomini e donne che è fantastico e permettere di farci vivere le emozioni dei protagonisti! Questo trono over e dei giovani a me non piace è un po’ noioso!! W il classico uomini e donne!

    • grazia86 scrive:

      sono d’accordo con anna, l’ho scritto anch’io, speriamo Maria ascolti le nostre opinioni e ci faccia rivivere la prossima stagione il trono blu e rosa come una volta.

    • maria62 scrive:

      hai mille spunti per commentare in questo modo anzichè fossilizzarti su uno solo….pensa che questi ragazzi avrebbero aspirato al trono (tutti). hai voglia a dirne su uno o l’altro…pensa se Roberta vi fosse arrivata….(santa mater dei)…..

      • nonnadede scrive:

        Ti ho beccata finalmente ciaooooooo. E chi ti dice che Roberta non sarà la nuova tronista.
        Fra un mese tutto è finito e ritornano a casa e per 4 mesi non ne sappiamo più niente.
        Son ritornati a casa anche Cristian, Alessio e Francesco e chi se li aspettava sul trono?
        Nessuno!!! però come ben sai qualcuno rientra dalla finestra, quello più bello, quello più buono e quello meno fortunato……
        Maria ha sempre dato la 2° possibilità a chi riusciva a farsi amare o odiare dal pubblico e Roberta è una di queste mi sa che la vedremo molto presto ma in un’altra veste……

        • maria62 scrive:

          ma non saprei…non son avvezza a far Otelma e ciò che si dice nel web non mi garba…tutti diventano i messaggeri del nulla…ahahah…ma lasciamoli parlare e se si avverasse ciò che dici la commenterò anche nel nuovo trono:))))) cioa dedidssima:)))

        • giopi scrive:

          uh sugnurrr….. IL Cielo ce ne scampi e liberi!!!!!!!!!!!!!!!! Oggi per un pò ho visto la puntata in compagnia… e mi dice di Roberta “e questa chi è????? Che antipatica! Dai Tina….suonagliele!!!” ;))

          • nonnadede scrive:

            Ciao Giopi. ahahahaha la tua compagnia persona molto intelligente e saggia mi piaceeeeee.

  11. Paganini scrive:

    Ragazze e Ragazzi nasce evidentemente dall’idea di provare la formula “over” anche tra i più giovani. Le regole imposte ai tronisti e l’artificioso gioco dei ruoli avevano creato un meccanismo farraginoso e ripetitivo che da un lato sfociava sempre più spesso in un tentativo di sottrarsi alle regole, dall’altro toglieva spontaneità agli incontri. Il pericolo che si intravede nel nuovo sistema è che la trasmissione, rinunciando alle esterne ed avendo poco tempo a disposizione per seguire le molteplici storie e gli intrecci che si sviluppano, scada veramente al livello di un noioso talk show!
    Non mi sembra oltretutto che i protagonisti attuali abbiano le caratteristiche e le capacità di mantenere interessante una discussione per tutta una stagione!Il pubblico vuole vedere emozioni e non assistere a chiacchiere all’infinito e vuote diatribe

    • silva scrive:

      concordo con te e suggerirei di lasciare ai giovani il permesso di sentirsi ma, per incontrarsi, solo con l’aiuto e il supporto della produzione, insomma un “innesto” tra la formula desueta e quella nuova degli over…

      • Paganini scrive:

        Ciao Silva! Sono anch’io di questo parere! Aggiungerei anche che per il successo della trasmissione, sarebbe necessario trasmetterla più spesso, almeno due volte a settimana!
        Se, come sembra, il trono blu arriverà a breve alla sua conclusione, si potrebbe usare il periodo fino all’estate per provarci!

        • silva scrive:

          non credo che andranno avanti fino all’estate, U/D finisce sempre a maggio, certo che se apportassero le modifiche di cui sopra potremmo davvero veder nascere qualche emozione in più, diversamente in studio è tutto già accaduto…e noi? ciao a te

      • maria62 scrive:

        io vado oltre e penso che con il periodo di tagli anche la redazione si senta in dovere di ” non spendere” in tal senso…….se andrà bene( l’incontro ce lo diranno) senza tanti petali e viaggi…….ormai abbiam superato il periodo di love boat…..:)

        • silva scrive:

          forse hai ragione ma la puntata di oggi è stato un assoluto bailamme…non dico che tutti debbano fare le esterne ma, dove la redazione capisse che la questione ha qualche chance di diventare più significativa, potrebbe intervenire…spesso gli ibridi hanno dato buoni risultati, vedi clementino, mapo, pompelmo…scherzo naturalmente…

    • ValeV. scrive:

      Vedi qual è il problema? Si continua a ritenere che per evitare un difetto gli stolti (in questo caso il pubblico) cadono nel difetto contrario. In altre parole pensare che per evitare di assistere a talk show senza anima (a tuo dire, io dissento) la gente preferisce farsi montare scenette ad hoc interpretate da attori più o meno abili è decisamente avvilente. Che poi la formula sia migliorabile concordo con tema la gente, in primo luogo, vuole credibilità. Basta con i frutti rossi!

      • maria62 scrive:

        ahahahahah a ridaje…..comq concordo…il genere dei lampoon omai è desueto (in questo contesto)……

  12. maria62 scrive:

    BUON POMERIGGIO BLOG!!! e buona puntata a tutti……ciao mod. a me personalmente questo nuovo target piace . Adoro le novità. I vecchi troni , ormai obsoleti, hanno stancato ed è palese la motivazione per cui i ragazzotti si presentino a mille…Le vecchie soap opera (che odio) amate dai molti, avrebbero bisogno di attori modello……e questa new age non ne è all’altezza…meglio tanti possibili intriganti nuove ed ipotetiche storie…L’innamoramento e la fiaba son degni di chi ne dimostri l’interesse vero…(pochi direi ultimamente)! un nuovo personaggio che mi piacerebbe vedere negli over ( o se si facesse un medium non sarebbe male) quel tal Emanuele di roma(di cui accennava paganini…) sarebbe una persona adatta al contesto (perchè fù silurato non ricordo)…ma me ne dispiacque molto…

    • chicca scrive:

      ..sono daccordo in parte nel senso che se nei troni classici è palese il motivo per cui tanti partecipano stessa cosa si può dire di questo nuovo target…non vedo la differenza….ciaooo, buon pomerigggio:))

      • maria62 scrive:

        perchè dici ciò? E’ probabile la voglia di mettersi in mostra ma che abbian ala stessa visibiità dei tronisti non credo…..(scelta coi petali, viaggi, serate, abbandoni, ritorni scenate, pianti…) ……:)))))) ciao chicca buon we! ^_^

        • chicca scrive:

          stessa visibilità no, ma sempre visibilità..e con questo non dico tutti..c’è sempre quello/a sincero/a…buon we anche a te:)))

  13. Rosanna68 scrive:

    Benissimo! E’ ormai chiaro che tu sei per “l’evolversi” del programma, e non ti do torto su questo (naturalmente purchè “l’evolversi” sia in maniera INTERESSANTE).
    Per quanto riguarda invece la tua opinione che anche molti ‘volti nuovi’ (nel trono tradizionale), alla fine, hanno avuto lo stesso tipo di comportamento dei ‘riciclati’, ti dico:
    E’ possibile! Però…sai qual è (qual era) la differenza sostanziale? Che, essendo “nuovi”, qualsiasi fosse il loro comportamento – giusto o sbagliato – era comunque diverso, inaspettato, più ‘fresco’…il che dava, comunque, allo spettatore quell’attaccamento alla visione delle puntate fatto di appassionante curiosità e voglia si vedere, sapere il ‘proseguo’…

    • maria62 scrive:

      con chi parli? :)))))

    • Rosanna68 scrive:

      Chiedo scusa! Il mio post qui sopra era in risposta a ValeV.

      • ValeV. scrive:

        Sai che non lo avevo capito?
        Ad ogni modo, il mio punto di vista è sempre lo stesso: il problema principale è la “desuetudine” del trono, non di chi vi siede sopra. La figura del tronista è troppo “ricercata” quindi chi ha la fortuna di diventarlo tende a cercare di conservare la poltrona resistendo (in maniera più o meno implausibile) alle insistenze di chi lo corteggia che, nella maggior parte dei casi, ha il reale obiettivo di prenderne il posto (anche rifiutando un’eventuale scelta). Come vedi trattasi di una sorta di cerchio cantabrico. Difficile spezzare la routine!

  14. Rosanna68 scrive:

    Buongiorno a tutti!

    Ragazzi e Ragazze? L’idea di base sarebbe carina e piacevole, ma…strada facendo…mi pare si stia trasformando più in un “talk” piuttosto che un “trono” (anche se “allargato”) vero e proprio. Sì, qualche storia è nata (da ciò che ci è stato dato di vedere), ma al di fuori dello studio…quasi fosse un “procedere parallelo” all’andamento della trasmissione. Mancano le emozioni (sicuramente, in un certo qual modo, innocentemente “voyeristiche”) che scaturivano dalle esterne, dal “vivere con loro”, momento per momento, ogni passo della loro conoscenza…ogni litigio, incomprensione, sguardo complice, discussione, gelosia, ripicca…e pure…qualche primo timido bacio…
    Al momento mi sembra impossibile potersi “affezionare” a qualcuno di loro.
    Risulta troppo palese il motivo della loro “vera” presenza lì!

    • giopi scrive:

      ehilà..rosssss!!! Certo che si sta trasformando! Le emozioni di cui parli (e me le ricordo) nel format tradizionale, a parer mio, hanno nel tempo iniziato a trasformarsi in un copione più o meno ben recitato. Se devo vedere un film romatico…allora preferisco quello con attori professionisti! ahahha….Poi, sai com’è, “sempre pernici….” ;)))

      • Rosanna68 scrive:

        E pazienza! Vorrà dire che si guarderà avanti, senza voltarsi indietro, allora!
        L’importante è mantener vivo l’interesse del telespettatore…e far sì che non si annoi (cosa non sempre riuscitissima, ultimamente…).

        (felice di rileggerti! :D )

        • Paganini scrive:

          Ciao Ross! Condivido la tua lucida (e quindi brillante…) analisi! Io sono del parere che un cambiamento, anche se necessario, dovrebbe sempre mirare a portare dei miglioramenti. Non perché una cosa è nuova deve essere automaticamente perfetta: esiste sempre un margine di correzione…Io personalmente sono molto favorevole al nuovo format, e chi mi conosce sa che caldeggiavo questa soluzione, ancora prima che venisse decisa! Però mi sembra importante mantenere lo spirito critico: solo così si evita di cadere in un’adulazione scontata e di maniera!

          • maria62 scrive:

            concordo anche con te…..diamo tempo al tempo con la speranza che ci si riesca a destreggiare con un “trono” così allargato! certo è che più personaggi ( a mio avviso) danno più spunto al commento…..l’affezzione che potevano darmi i troni è prmai superato, essendo essi (per me) ormai troppo scontati….Son passati 15 anni ormai…e anche le generazioni cambiano…( e i pgr di consecutio)…ciao Niccolò! ^_____^

          • Rosanna68 scrive:

            (Ciao anche a te…Paganini)
            Non posso che essere d’accordo; spesso le novità (televisive, in questo caso) necessitano di aggiustamenti che si intuiscono cammin facendo, quindi voglio sperare che dalla prossima stagione anche “Ragazzi e Ragazze” riesca a trovare la sua giusta “individualità” (diversificandosi perciò dagli altri “troni”) riuscendo, però, al contempo a mantenere il lato “emozionale” del format “Uomini&Donne”.

          • giopi scrive:

            ciao Paga! Se il nuovo format ti (ci) piace, la riuscita delle storie che si possono o meno concretizzare (e/o far emozionare e/o suscitare interesse nel pubblico) dipende dai protagonisti. Come vedi (anche oggi) non mancano nuovi arrivi…..Di sicuro c’è una Redazione che vaglia le richieste e una sorta di provino. Ma non possono certo aver la sfera di vetro! Magari chi da l’idea di essere un buon cavallo di razza..poi si rivela un “brocco”…(e viceversa). Il seguirli tutti (fuori onda) mi pare impresa titanica. Poi magari per qualcuno accadrà…chissà? :)

        • giopi scrive:

          e beh…capita che “non tutte le ciambelle riescano col buco”… Ma l’intento è quello senz’altro e la produzione e gli autori hanno (ogni giorno) la possibilità di verif.icarlo (credo)

          (altrettanto! ^__^ )

    • maria62 scrive:

      buongiorno rox! bentornata… concordo in parte…e mi son espressa sopra:))))

  15. Mario scrive:

    Trovo ragazzi e ragazze molto più vero dei troni. In poche settimane si sono formate coppie e sono sparite dalle telecamere per vivere la loro relazione.
    Per quanto riguarda gli opinionisti Tina e Gianni ormai mi sembrano rimbecilliti, manco sanno cosa dicono specialmente Gianni nel giudicare Alessia ( ma cosa deve fare per dimostrare l’innocenza)? Poi anche se è una donna di quasi 50 anni a telefonare non è detto che sia una bufala, nel pubblico quando entra tTeresanna ce ne sono di signore che urlano come delle sberbine…

    • Rox scrive:

      Oltretutto, la signora che ha telefonato (e che non ci ha messo la faccia andando in tramissione) potrebbe essere CHIUNQUE.. persino una parente.. ehm.. ehm.. di Teresanna..’!?

  16. giopi scrive:

    Buondì Mod e blogghisti tutti! Che siano giovani e belli (i più) non v’è dubbio.. Mi pare che (almeno per ora) di “consolidato” ci sia pochino….. I più ambiti si destreggiano (alcune volte maldestramente) con le loro estimatrici e lo stesso dicasi per le fanciulle. Ma diamo tempo al tempo. Chi aveva fin dal principio le idee ben chiare….la sua metà della mela l’ha già trovata! Gli altri….ai posteri! :)

    • maria62 scrive:

      esatto……in effetti è appena partito ed un pgr ha bisogno di consolidamento…….attendiamo e nel frattempo commentiamo :)))))

  17. ValeV. scrive:

    Roberta R. è una presenza interessante e meritevole di un approfondimento. Mi colpisce molto il fatto che riesca a monopolizzare gran parte della puntata nonostante sia dichiaratamente in cerca di “altro”. In altre parole, credo che proprio la figura di Roberta R. stia a dimostrare come il programma possa essere pensato anche con un “fulcro” diverso dall’innamoramento, soprattutto quando langue la presenza di innamorati!

    • giopi scrive:

      si….ma il “filo conduttore” rimane quello anche nel percorso di Roberta. Per cosa dovrebbe essere al centro del palco? (cosa a lei graditissima…nonostante finga incredulità) Per darci il suo parere sul pop italiano? Di certo sarebbe ferrata….ma non desterebbe di certo la stessa…attenzione (seppure critica)

      • ValeV. scrive:

        Ma il “filo conduttore” non deve per forza coincidere con il “fulcro”. Mi spiego meglio: l’obiettivo della presenza in trasmissione dei ragazzi deve essere esclusivamente quello di innamorarsi oppure l’innamoramento può essere ricondotto solo ad un qualcosa di eventuale rispetto ad un discorso molto più ampio e generale? Non suggerisco certo uno scenario di “clausura” ma, secondo me, allargare gli orizzonti in merito alle finalità del programma non sarebbe una cattiva idea!

    • maria62 scrive:

      Sì ma anche no. roberta è invisibile e visibile per se stessa. alla trasmissione da quel pizzico di “se non ci fossi io nessun ne parlerebbe” e questo le da la forza del palcoscenico! maria apprezza (ormai risaputo) chi tiene la scena…..(nel bene o nel male) vedi BUBI….
      si dice inoltre che l’apprezzamento di un prg.. è dato quando una persona riesce a dividere il pubbblico al 50%…(lei ci sta riuscendo beneissimo direi)….Io non sopporto questo genere di persone ma va da sè……

      • giopi scrive:

        Maria apprezza chi tiene la scena..è vero (è il suo mestiere….conducendo un programma televisivo) Ma oserei dire che intravedo un certa ironia e sarcasmo in merito ai comportamenti di Roberta. Non son del tutto certa che le stia simpaticissima (ma posso sbagliarmi eh?) Ciao Nì! :)

        • maria62 scrive:

          Infatti…..”parlavo nel bene o nel male”…….ma “purchè se ne parl”i….ciao dolce:))))))))non vedo maria entusiasta ma …..

  18. silva scrive:

    si comincia bene …mi piace questa formula perchè suggerisce l’atmosfera dei reali impatti fra giovani, mi diverte moltissimo sua “altezza” Roberta R. ,che secondo me ci crede, e per questo mi diverte, tra l’altro non si rende nemmeno conto che la sua acredine verso Debora non fa che evidenziare la sua reale vulnerabilità! Tra i ragazzi mi piace assai un certo Alex, Andrea che sembra Liam Neeson da giovane e ha uno sberleffo negli occhi…niente male davvero…

  19. vichi scrive:

    Una sola puntata e nemmeno terminata del trono blu questa settimana. La prossima desumo sarà dedicata a quell’insignificante di Alessio. Ragazzi e ragazze : ci sono dei momenti in cui mi addormento

  20. vivy scrive:

    Nemmeno mezzo me ne piace!! :( non mi piace proprio questa nuova formula… il trono tradizionale è il migliore in assoluto

    • ValeV. scrive:

      Il trono tradizionale è ormai privo di qualsiasi veridicità. Sono troppe le macedonie di “lampoon” rossi che girano intorno a quel contesto! “Ragazzi&Ragazze” può essere visto come un tentativo di riconsegnare al programma un po’ di credibilità. Meno soap è più talk, insomma. Per me è trattasi di un discreto inizio!

      • Rosanna68 scrive:

        Il trono tradizionale è ormai privo di qualsiasi veridicità, come affermi tu, per sbagliata scelta dei ‘protagonisti’.
        Infatti, a mio parere, è stato deleterio il ‘riciclo’ continuo dei vari personaggi, passati (nel senso di ‘scesi’ o ‘promossi’) dal ruolo di tronista a quello di corteggiatore/trice, e/o viceversa.
        Se dobbiamo parlare di ‘ritrovata credibilità’ dubito fortemente che questi nuovi Ragazzi e Ragazze siano in grado di riattribuirla al programma. Sicuramente non dal lato della “ricerca dell’Amore”…poi…per quanto riguarda il tuo apprezzare che sia meno soap e più talk CI STA! Però in questo modo si va a spostare il vero proposito della trasmissione, secondo me. Cioè…cambiano le prospettive da: formarsi probabili coppie…a…discutere del formarsi di probabili coppie, di tutto, di più o, addirittura, di niente!

        • ValeV. scrive:

          Parto dalla fine del tuo post e dico: “perchè no”? O meglio, “perchè solo di quello”? Ho già scritto in qualche altro post che allargare gli orizzonti del programma potrebbe essere un’ottima idea!
          Sulla prima parte, dissento in parte. Posto l’annoso problema dei ricicli anche i volti nuovi (più o meno rari) che si sono avvicendati negli anni, mi pare abbiano finito per fare la stessa fine dei “triti e ritriti”. Il problema, secondo me, non è relativo al “nuovo o stagionato” ma alla moltitudine di macedonie di “lampoon” rossi che gira intorno a quel contesto (soprattuto con il trono dove si tende a “divinizzare” la figura del protagonista di turno). Restarne fuori è tremendamente difficile (come esorcizzarle, del resto)!

          • amadeus scrive:

            che bello leggervi, con le vostre dotte parole mi trasportate lontano , lontano lontano, lontanoooooooooo. GRAZIE

      • maria62 scrive:

        te gustano i lampoon rossi nè? Li citi ogni 3×2 come alla cooppe..(coop in toscano)….preferisco le more (nere) bruschette……:)

        • ValeV. scrive:

          ma “lampoon” non significa quello che sembra (a parte il voluto collegamento “alla mora”). Diciamo che trattasi di un simpatico gioco di parole. Se trovi la traduzione di “lampoon” avrai tutto più chiaro!

          • maria62 scrive:

            non son così seria quando faccio humor (che piaccia o meno).Nella vita adoro anche “riderci sù”……..anche se un blog vorrei poter sorridere e non dover soltanto commentare con serietà…( mi annoio sinnò)…i lampoon mi han fatto sorridere…..c’aggià a dì?:))