Maria raggiunge Pasquale

Lei va a trovarlo a casa e i due familiarizzano e fanno progetti…vedi possibili sviluppi per loro?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

6 Commenti per Maria raggiunge Pasquale

  1. margot bishop scrive:

    Che squallore ‘sta donna che fa la radiografia al portafogli dei suoi sprovveduti corteggiatori…..ciò che conta per lei è solo potersi insediare in una bella casa, un bel quartiere, una bella macchina, una cospicua pensione….ma sta cercando un uomo o un alloggio gratis in un albergo cinque stelle?
    E gli ometti individuati da cotanta signora, non vanno ad indagare sulle proprietà della concupita?

  2. GianMaria Le Mura scrive:

    Diceva Califano:’ Pasquale L’infermiere……’…Senti Maria ….scusami sa’…lo so che ti vuoi passare la fine della tua vita con divertimenti e sfarzi e benessere ma non si cerca un uomo per PENSIONCONVENIENZA. Prima si ama un uomo e poi si vede se e’ il caso di stare insieme a questa persona. Secondo poi a 80 anni sentire da una donna: ‘ nun mi piace convivere’ e’ l’espressione piu chiara e plateale che cerchi solo una persona per interessi. Maria ascolta l’amore per te ha eta’ secondo I metri quadri…Non credo a questa situazione. Oggi molto negativo .

  3. Bellonline scrive:

    Dipende …
    … dal Governo Italiano, se aumenta la pensione a Pasquale!
    Già ne ha scartato uno perchè aveva solo 700 cuoricini che pulsavano (forse non gli sarà piaciuta l’auto?) e non bastavano per farla “innamorare”. Apprezzo la coerenza di alcune donne … fino alla fine, quando proprio si protrebbe rilassare e poter dire “voglio stare accanto a te perchè vicino a te mi sento la persona migliore del mondo … a prescindere di quello che tu in realtà sei ” (ma io dove vivo a pensare a queste cose “frivole”) !!!!!

    • giopi scrive:

      “innamorare” mi sembra una parola grossa ed è vero che in nome di ciò si è disposti ad ogni rinuncia. Questo è un avvicinamento, per unire due solitudini, per trascorrere (con la stima e un affetto che può germogliare) “quel che resta…della mia gioventù”….. Non si può criticare un poco di ponderatezza: va bene accontentarsi di poco….ma anche le medicine costano! ^__^

      • Bellonline scrive:

        Certo che sei un’ottimista, incontrando una persona ipotizzare i costi delle medicine … io sono un inguaribile sentimentale, penso alle rose, alla musica celestiale degli uccellini che cinguettano quando sono insieme a lei … (sto farneticando evidentemente, forse eccessivo digiuno d’Amore), no alle medicine proprio NO, e che vuoi che sia pure iettatore? Comunque anch’io ho virgolettato “innamorare”, capisco … ma forse sono l’ultimo dei romantici che si ostina a credere ancora che l’unica cosa che debba tener legato un uomo ed una donna debba essere il sentimento, per poter superare insieme questa vita già abbastanza difficile! (tutto diventa bello e facile da superare se si è uniti per questo … per il resto non ci ho mai creduto nelle società)