Remo sogna l’amore…

la cosa che conta di più nella vita…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

114 Commenti per Remo sogna l’amore…

  1. giopi scrive:

    x ValeV.
    Accipicchia…..Non è che mi stai invecchiando, tanto da farti uscire (anche poco poco…è già parecchio, conoscendoti) allo scoperto?
    ps: vabbè che siamo entità virtuali….ma dopo anni e anni e anni e anni….Brava! ;)

    • ValeV. scrive:

      Dici? La storia del “tempo” mi sembra di averla già resa nota in passato. In caso contrario, ritiro tutto!

  2. Fr@ncesca scrive:

    E menomale che siamo stufi dei teatrini del trono classico. …invece vedere gente di quell’etá????? Vecchia questione…le telecamere attirano e fanno fare I giullari a tutti e a tutte le etá pur di apparire….ma negli over é proprio un triste spettacolo…

    Ps: sono d’accordo con Gianni li sono tutti per fare teatrini compresa Gemma !!!!!! A CASAAAAAA ;)

    • Fr@ncesca scrive:

      Almeno fra I giovani I testrini sono su schermaglie amorose vere o finte…..qui invece si gettano fango su questioni personali e serie….CHE ESEMPIO!!!!

      Ps: spegnete Elga non si regge sempre in mezzo…ma non era innamorata? si concentrasse su Samuel invece di stare sempre davanti la telecamera!!!!!!!

  3. Bellonline scrive:

    (scusa se ne approfitto mod, o Dany se posso)

    Siccome non ho ricevuto risposta alla domanda postavi ieri sera, ve la ripropongo, nel caso vi fosse sfuggita.

    Ma voi, che sicuramente capirete più di me, ditemi: il fatto che cita le mie parole-frasi (“so-tutto-g..gle”) che vuol dire?
    Devo esserne lusingato, preoccupato (((° A °;))) o vuol dire che so già morto da un bel pezzo e non me ne so’ ancora accorto, come gli altri suoi referenti?

    X Giopi: mi hai fatto morire dal ridere con il tuo “un pò per uno …. in collo a mamma!”, mi hai rievocato un’immagine da bambino … anche se usata per identificare tutto l’altro!
    rettifico,
    non sei tremenda, sei MAGNIFICAMENTE SURREALE !
    Ieri sera e stamane ripensavo alla tua frase e ridevo da solo! Ahahahahaha!! «^ _______ ^ »

    (grazie mod)

    • Redazione scrive:

      temo di non capire la tua domanda…

      • ValeV. scrive:

        Come non hai capito? Dany devo rammentarti che quello in questione è un post scritto dal “Mago di Od” il cui motto è: “a volte è meglio scrivere sintatticamente scorretto ma essere compreso, anziché non essere compreso comunque, sebbene abbia eufonicamente scritto corretto”! Come fai a non comprenderlo nonostante il caos sintattico (volutamente) creato per rendersi più leggibile?

        • Redazione scrive:

          non mi era chiara la domanda fatta Bellonline…

          • maria62 scrive:

            in effetti non è chiara per nulla……tranquilla , anch’io quark non gho compreso! ^___________^

          • ValeV. scrive:

            Appunto! Era proprio quello che volevo mettere in evidenza (visto che il personaggio in questione è solito giustificare con una presunta chiarezza i suoi strafalcioni grammaticali). Diciamo che la tua (non)risposta mi è capitata a pennello!

          • giopi scrive:

            santa mater! A me gira già la testa….. ;))

          • Bellonline scrive:

            Giopi, ehehehe……acchiappa il “remo” sinnò cadi……:)
            (nulla è x caso)

      • Bellonline scrive:

        Scusatemi, siccome ho ripreso la domanda da un post fatto in precedenza, ho omesso, ERRONEAMENTE (che faccio mi uccido per questo ValeV-io-so-tutto?), il soggetto ValeV, citato sul post originale, che prontamente ha sentito il sale sulla coda (s’intende in modo figurato … non vorrei che anche questo “passassi sotto le Forche Caudine” di ValeV).

        Errata corrige, riformulo la domanda:

        Ma voi, che sicuramente capirete più di me, ditemi: il fatto che ValeV, sebbene si senta “superior”, cita comunque le mie parole-frasi (“so-tutto-g..gle”) che vuol dire?
        Devo esserne lusingato, preoccupato (((° A °;))) o vuol dire che so già morto da un bel pezzo e non me ne so’ ancora accorto, come gli altri suoi referenti?

        ( – _^)

        • Redazione scrive:

          ….mi sa la seconda che hai detto:-))) però potresti darle del filo da torcere….

          • ValeV. scrive:

            iliacos intra muros peccatur et extra…

          • Redazione scrive:

            però…

          • giopi scrive:

            ahahhahaah…..ti piace vedere scorrere il sangue eh??? (in senso metaforico…Dio ci scampi!) ^__^

          • Bellonline scrive:

            …… mo’ si che so’ seriamente p r e o c c u p a t o !!!!!! ;-))))))))))
            :-*

          • ValeV. scrive:

            X DANY
            Capito il senso? Non è facile…

          • Redazione scrive:

            fatta la traduzione…non bene a cosa è riferito…

          • ValeV. scrive:

            Quella letterale (come spesso accade) aiuta poco. Comunque se ci atteniamo a quello, diciamo che il monito potrebbe anche riguardare me stessa (l’universo è peccatore e la punizione è per tutti dietro l’angolo). Allargando gli orizzonti e contestualizzando la cosa (dovrebbe essere il primo libro de “Le epistole”) si potrebbe alludere alla tradizione secondo cui Troia sarebbe stata distrutta come punizione per i suoi peccati. A seconda di come la si interpreta il senso cambia quindi lascio volentieri che ognuno dia alla cosa il significato che preferisce…

          • Redazione scrive:

            la più idonea, decontestaulizzandola, è come “chi è senza peccato scagli la prima pietra”

        • ValeV. scrive:

          Decontestualizzandola (sottolineo) per certi versi si. L’origine, però, è diversa.

    • chicca scrive:

      Ti “punzecchia”…o decidi di risponderle, come fai, o passi oltre..:)

      • maria62 scrive:

        ^___________^ brava chicca! Quanoi però il carattere è simile ci si inzuppa pure il pane…..( c’era un nick con questa prerogativa ma sparibbe!!!!!)…..ihihihiih…..chissà che non sia arrivato “sim sala bim” a tirarlo fuori dal cappello? ;))))

    • ValeV. scrive:

      Ti ho già spiegato che il mio citarti ha una ragione esclusivamente “ironica” (figura retorica). Il mio intento è quello di dimostrare come la ricerca fatta in rete (frettolosamente, tra le altre cose) provochi più danni della grandine e tu che tanto rivendichi la paternità di questo leitmotiv (cosa che lascia presupporre il tuo esserne praticante) ne sei proprio la prova scrivente! Parafrasandoti azzarderei un “non-so-niente-aiuto-Google”. Decisamente a prova di smile!

      • maria62 scrive:

        ops..a proposito di cappello..mi son persa il coniglio e non so più a chi rispondo…..oa chi mi risponde…..uhhhhhh…che stressss;)))

  4. ValeV. scrive:

    X IL BELLO DELLA RETE
    Che fai, cerchi di far passare per linguaggio complesso una serie inenarrabile di strafalcionissimi grammaticali (“ti assicuro che non sono per nulla eufonica di apostrofarti così; anzi, posso invece assicurarti che la delisone non c’entra nulla”)? Il tuo non è linguaggio complesso ma scorretto e, credimi, la cosa è decisamente diversa! Quanto al citarti, lo scopo è prettamente ironico (figura retorica, hai presente?) visto che proprio tu che ti proclami coniatore del termine “so-tutto-G..gle”, sei la testimonianza scrivente di come consultare i motori di ricerca non risparmi le scivolate in perfetto stile signora Longari!

    • Bellonline scrive:

      Ad esempio?

      … ma no, meglio di no … in fondo, non so altri, ma io sono un gentleman … e non potrei e dovrei rispondere come meriteresti (meritassi, meriti … scegli tu il tempo prof., visto che supponi di sapere). E per questo semplice concetto non mi sento di scomodare Catone.

      A volte è meglio scrivere sintatticamente scorretto ma essere compreso, anziché non essere compreso comunque, sebbene abbia eufonicamente scritto corretto! ( – _^)

      Ai posteri l’ardua sentenza! (tornato abbastanza indietro perché tu possa finalmente comprendermi pienamente?). Punto!
      (-_-)zzZ

  5. ValeV. scrive:

    X GIOPI
    Dipende da dove cerchi. Se posso permettermi diffida da web che, almeno per quanto riguarda lo stoicismo, è assai caotico e approssimativo. Se certi temi di interessano, molto meglio una sana ricerca “cartacea”!

  6. maria62 scrive:

    x valev…QUARK c’entra sempre, in ogni luogo, in ogni lago su ogni montagna…..non sai che si usa dire : sei un Quark rivolgendosi a persona colta? Oggià! coniata da mia figlia per mio marito…..Poi esiste anche sei un “guido”……se conducente di autobus (ma per sentito dire si usa soltanto a Torino)…non chiedermi il percchè!

    • ValeV. scrive:

      “Sei un Quark”? Mai sentito! Quanto al resto, ti dispiacerebbe chiarirmi il discorso della “tangenziale”?

      • maria62 scrive:

        direi che in toto ti ho fatto dei complimenti …li hai letti? la tangenziale (anzichè tangente) lo lessi sul forum tempo or sono da un nick.mi fece talmente ridere che mi rimase impresso…..

        • ValeV. scrive:

          Ti confesso di non averci fatto caso (la struttura del blog non aiuta, in questo senso), comunque ti ringrazio (anche se a scatola chiusa). Quanto alla “tangenziale”, la curiosità era più che altro dovuta ai “parenti del censore”. Ti andrebbe di esplicitare?

          • maria62 scrive:

            infatti scrissi un pst a tal proposito, diventa davvero difficile leggere le risposte strutturate in questo modo…..(il forum era sicuramente meglio e continuerò a baccagliare su ciò) . Lascia perdere la tangenziale…..era una battuta! esplicitata a modo? ;))))

    • Marg scrive:

      Ciao Maria62, comunque, Guido non è usato solo a Torino, negli USA è un termine slang che viene usato per descrivere quegli italo-americani un po’ maschilisti, del tipo muscolosi, t-shirt bianca, catena d’oro intorno al collo…hai presente? Sarebbe l’equivalente di “burino” in italiano. :))

      • maria62 scrive:

        ma noooooo….ahahhaha…mica volevo dare del burino ai guidatori di autobus uh signur! Mia figlia conia ed io ascolto……e non ti dico cosa ascolto! Guido deriva da guidatore (per lei) queindi tutti i conducenti si chiamerebbero guido…..una roba de matt!!!!! ma che cii voi fare, son ragazzi….

      • maria62 scrive:

        cmq immagino sia veritiera la tua risposta…..:)))))))

  7. maria62 scrive:

    x bellonline: eheheheh…che paura dovrei avere? Vale è un’apiiccia miccia, ma avvero carina e simpatica! beh poi ( ma capita a tutti) mi parte per la “tangenziale.”…infatti si perse la zia e pure la nonna di Catone ed io fra di voi? che ci faccio ormai? Una piccola donnina con la pennina rossa ma con umiltà discendo le nubi…..(azzolina ci fosse l’ascensore però! mannaggia a Pietro che risparmia sempre).!!!!!!

  8. giopi scrive:

    x ValeV. per essere certi di aver capito le battute (che indubbiamente fai) servono anni e anni (7 compiuti) di partecipazione al forum/blog! E di conoscenza! (virtuale s’intende! Tu non avessi a riprendermi su questo che è un punto focale per te! ;))

  9. maria62 scrive:

    x marg : l devi però ammettere che il ronzio è alquanto simpatico (tranne le punture)….ma ho sopportato di peggio (credimi) con Valev mi diverto davvero! :)))))))
    Avevo un’amica (dico avevo)…che voleva sempre l’ultima parola, passavan mesi alle volte e poi ecchelà che ritornava a bomba! stresssssssssss…..ma a nche questo è vita condivisa! :)

    • giopi scrive:

      anche perchè se “Maia” (l’ape) tenti di scacciarla…..allora si che s’incaponisce e non è appagata finchè non ti punge! ^___^!

      • maria62 scrive:

        ma sì giopi, fa tutto parte del gioco del web! ^_______^ le punture son davvero maligne nè? sarà che mi ci diverto e queindi prendo anche pere cotte…(in testa)…tutto va ben!!!

    • Bellonline scrive:

      Giustappunto ! … e che mondo sarebbe senza la nutella?
      (lo so’ non centra niente … ma fa fine e non impegna! ) (* ^ *)

      • maria62 scrive:

        allora impegnati a non ingrassare troppo!!!!!! ahahahha ^____^

      • maria62 scrive:

        ihihihiih–secondo un tuo corregionale non vresti dovuto dir <non cen'tra niente" bensì "c'wntra niente£…..lui sà e strasà.(persin i sass)…chissà se chiamandolo ritornerà? ci sarebbe davvero da ridere……

    • chicca scrive:

      Beh sì..alla fine il confronto è l’unico mezzo per migliorarsi e migliorare gli altri…^_^

    • ValeV. scrive:

      Della tua amica non so ma per quanto mi riguarda, so riconoscere quando sbaglio e, anzi, riesco anche a scherzarci sopra (incredibile, vero?). Viceversa, quando ho ragione, mi dà noia quando l’interlocutore si ostina nel negare l’evidenza. Allo stesso modo, non sopporto chi non ha il coraggio di prendere una posizione mettendosi in gioco in prima persona (difficilissimo, sul web) e, soprattutto, chi vuole apparire diverso da quello che è in realtà (ad esempio dispensando sorrisi quando in realtà è “verde” d’invidia)!

      • maria62 scrive:

        hai ragione valev……son quì ce cerco di smacchiarmi!!!! il verde non mi dona affatto! mumble mumble….che colore sceglierò? ;)))))

      • giopi scrive:

        ohhhhhhhh…..un post chiarissimo che non necessita di ricerche! :)))
        Tutto lampante (e anche condivisibile). Mi sfugge però “chi invidia chi”. (ti pareva che potessi capire proprio tutto tutto????)

        • maria62 scrive:

          io, alla ricerca dell’impossibile, mi son disegnata come smacchiatrice ufficiale…..di me stessa ovvio…….ahahahahhah :))))))

        • maria62 scrive:

          c’è sempre g..gle………..ahahahhahaha ^__________^

        • ValeV. scrive:

          Invidia “immateriale” di quell’entità rappresentata dall’idea di chi si vorrebbe essere ma che purtroppo non si è. Secondo la “Storia Naturale”, sotto un dipinto di Zeusi (considerato uno dei più grandi artisti ellenici dell’antichità) ci sarebbe una didascalia che recita: “più facilmente sarà invidiato piuttosto che imitato” (“invisurus facilius quam imitaturum”). Nel caso in esame, siccome imitare un ideale è letteralmente impossibile non resta che esserne invidiosi!
          Questa è la spiegazione che necessita di ricerca (difficile trovare riscontri in rete, te lo anticipo). Se poi devo essere sincera dico che l’invidia non c’entra nulla, mi serviva solo un motivo per giustificare il richiamo al colore verde!

          • maria62 scrive:

            uh santa polenta…..questa filippica per richaimare il verde? va bene! ci stò……sull’erba verde dell’estate a prendere l’ombra……ora fa freschino quì da me meglio rientrare….:)))))

          • giopi scrive:

            se già spiegazione c’è stata…..che cavolo dovrei andar cercando? ;)
            ps: mi piace imparare. Quando avrò tempo cercherò Zeusi e i suoi dipinti. Pensi che avrò difficoltà? Non credo….se è uno dei più grandi.

          • Bellonline scrive:

            (rispondo a quest’ultimo e poi vado, Giopi deve prendere il treno (na’ accussì per solidarietà), ciao a tutte e sopratutto a ValeV, grazie per le risate inaspettate di oggi!)

            x ValeV: ed io credevo di essere complesso nello scrivere, ma tu mi superi e di gran lunga, tu sei un’orchestra, GRAZIE, mi hai rincuorato!

            Ma voi altre, che sicuramente capite più di me, ditemi: il fatto che cita e parla più di una volta con le mie parole-frasi (“so-tutto-g..gle”) che vuol dire?
            Mi devo sentire lusingato, preoccupato o vuol dire che so già morto da un bel pezzo e non me ne so’ ancora accorto, come gli altri suoi referenti?

            (ValeV, e meno male che non ti sei vista la trasmissione, altrimenti che’ … riscrivevi la Divina Commedia?) ;))))))))

        • Bellonline scrive:

          Beata te che hai capito almeno questo, io neanche quello … ValeV la leggo così velocemente … perchè so’ già di non capirla, mentre altre volte preferisco non capirla! (ad onor del vero però ancora non ho stabilito se per demerito suo o mio) (- _^)

          • giopi scrive:

            non ti sottovalutare….sono sicura che capisci (e ti diverti pure…ehehehheh)
            A proposito…. TREMENDO ci sarai tu! ahahahhahahah
            (o mi vedi attraverso il video del pc????) ;))

          • Marg scrive:

            Qualcuno dovrebbe avvertire ValeV. che sta scrivendo sul blog di U&D e non su quello di Quark!!!

          • maria62 scrive:

            nessun demerito, son quasi 8 annii che cerco di comprendere, ora mi son abituata……vedrai che la potrai frae anche tu (senza verde ovvio)……ma col sorriso :)))))

          • ValeV. scrive:

            X MARG
            Che c’entra Quark?

          • giopi scrive:

            x Marg : ad onor del vero ValeV lo sa perfettamente dove scrive…..Lo fa (anche se non sempre e continuativamente) da molto prima che tutti noi nascessimo! (virtualmente nel forum di U&D..ora blog) ^___^

          • ValeV. scrive:

            Non “continuativamente” solo per una questione lavorativa. ValeV. fa un lavoro che le concede parecchio tempo libero, ma solo in determinati periodi (non sempre uguali) e quindi la sua partecipazione al blog non può che esserne consequenziale. Ecco, ora la biografia del nick è completa!

  10. margot bishop scrive:

    Remo davvero stai cercando l’amore?
    Nonostante il suo fare da birichino che dorme da piedi, mi sta simpatico……
    Gemma, che ancora non perdona, gli voleva tirare i pomodori che aveva coltivato solo per lui…..
    Lui tira le rose, lei pomodori.

  11. ValeV. scrive:

    Non ho visto la puntata quindi chiedo: cosa dovrebbe rappresentare? In altre parole, qual è il sogno?

    • chicca scrive:

      Vivere una storia…d’amore…

    • giopi scrive:

      quello di innamorarsi….presentandosi alla bisogna con sobria semplicità (così pensa lui….;)))))

      • ValeV. scrive:

        Sobria? Cos’è un ossimoro?

        • maria62 scrive:

          ma no di certo……sobria in toscano ha a ltro accento…suvvia gin! a metter i puntini ci si ritrova a pois! ahaahhahha:)))))) sorridere ogni tanto? ^____^

          • ValeV. scrive:

            E tu non partire sempre prevenuta! Trattavasi solo di una battuta legata a quello che ho scritto sotto. E comunque, detto tra noi, trovo che il pois sia molto divertente!

        • stefania scrive:

          non è un ossimoro. E’ una ridondanza.

    • Bellonline scrive:

      Bravo Remo, il messaggio era chiaro ma forse il parterre non era in grado di cogliere: “io non ho bisogno di mettere un vestito speciale per piacere alla donna che amo, perché comunque mi vedrebbe come l’uomo più bello ed affascinante del mondo se anche lei fosse tanto innamorata di me, e ciò mi renderebbe felice proprio come vivendo un bel sogno”.

      (mi dite, fra quelli visti, qual è il sogno più vicino alla realtà di questo?)

      Ma evidentemente le donne sono abituate a parlar bene ed a razzolar male. Tante sono brave a parlare della loro parte interna e vorrebbero che l’uomo l’apprezzasse e la rivalutasse ma poi nello scegliere si lasciano incantare dal luccichio dei bottoni delle divise proprio come delle gazze ladre! (senza offesa per le gazze ladre)
      Mio nonno capo indiano diceva: “fra dire ed il fare c’è di mezzo il mare!

      • chicca scrive:

        il sogno è bello, nulla da dire……Anche mio nonno, che non era capo indiano..lo diceva..^_^

      • ValeV. scrive:

        Confessa, il virgolettato (quello che attribuisci a Remo) è dovuto al fatto che il personaggio in questione, con quello “sciarpone” sopra alla giacca, sembra una rivisitazione di William Faulkner (quello de: “tra uno scotch e niente, preferisco lo scotch”, per intenderci). In altre parole, solo se il sogno della persona in questione fosse quello di assomigliare a William Faulkner potrebbe avere un senso quello che consideri essere il suo pensiero!

        • Bellonline scrive:

          Guarda cara, confesserei volentieri … ma proprio non ho capito quello che vuoi dire. Ho provato a rileggerlo più volte ma m’incarto dalla terza riga in poi! Ahahahaha!!! (*^_^*)

          Ma è così difficile capirlo? Remo sarebbe potuto anche uscire nudo, per assurdo, il messaggio sarebbe stato uguale: qual è maggior felicità, che rasenta il “sogno”, per un innamorato se non avere la conferma e la certezza di essere ricambiato? E quale sarebbe conferma migliore se non essere considerato il “migliore” ed essere scelto a prescindere selle sue sembianze? Apprezzato ed amato per quello che si è dentro non per quello che si è fuori! Amato PER QUEL CHE SI È non per come si appare!!!!! (lo so’ che ora si usa molto l’opposto, ma Remo suppongo pensasse questo).

          Ti’ ‘a capit’? (dopo passo ai disegnini) (-__^)

          • ValeV. scrive:

            “io non ho bisogno di mettere un vestito speciale per piacere alla donna che amo, perché comunque mi vedrebbe come l’uomo più bello ed affascinante del mondo se anche lei fosse tanto innamorata di me, e ciò mi renderebbe felice proprio come vivendo un bel sogno”. Sembra lo slogan di apertura di una vendemmia! Mente pensava questo (nello stesso modo in cui lo hai scritto, lascia stare l’interpretazione),

          • ValeV. scrive:

            (ripropongo la risposta):

            “io non ho bisogno di mettere un vestito speciale per piacere alla donna che amo, perché comunque mi vedrebbe come l’uomo più bello ed affascinante del mondo se anche lei fosse tanto innamorata di me, e ciò mi renderebbe felice proprio come vivendo un bel sogno”. Sembra lo slogan di apertura di una vendemmia! Mente pensava questo (nello stesso modo in cui lo hai scritto, lascia stare l’interpretazione), doveva essere per forza ebbro!

          • Bellonline scrive:

            No comment ! (((° A °;)))

    • ele scrive:

      ha “vaneggiato” che con quell’abbigliamento sogna di trovare il grande amore…ma a parte l’abbigliamento… chi gli crede piùùùùù?!!???!

      • ValeV. scrive:

        Invece penso che l’abbigliamento sia estremamente azzeccato per una serata di degustazione vinicola. Del resto, in un simile contesto potrebbe anche trovare la persona giusta. Nunc est bibendum!

        • maria62 scrive:

          vale…….però reclamar Cleopatra ora……..a meno che tu non l’abbia associata al personaggio in questione…..;))))))

          • ValeV. scrive:

            Non condivido l’origine storica (“so-tutto-G..gle”?). L’incipit in questione è “ripreso” dall’inizio di un componimento di Alceo per la morte di Mirsilo, tiranno di Mitilene. Nel componimento greco si invitava all’ubriachezza per la gioia di una vendetta personale mentre Orazio riadatta la “questione” per la morte di Cleopatra (quindi l’inizio violento è solo una scusa per dilungarsi nella dispregiativa descrizione della sua figura). Il mio scopo, invece, era quello di richiamare l’atmosfera tipica del Baccanale (mia personalissima interpretazione)!

          • Marg scrive:

            Cara Maria62….e mo so’ cavoli tuoi…….ti sei inoltrata in un vespaio con ValeV. dal quale non uscirai più!!!!!

          • Bellonline scrive:

            Mi dispiace proprio Maria62 …
            Allora dicci, intendevi Cleopatra o sua cugina?
            Dai esprimiti, qua nessuno ti fa niente … eccetto ValeV !!! (=v=)

  12. chicca scrive:

    già…è la cosa più importante……le rose andavano agguantate al volo!! ;))

    • maria62 scrive:

      ehehehe……acchiappa il “remo” sinnò cadi……:)

    • giopi scrive:

      spero avesse almeno levato le spine! ;))

    • Bellonline scrive:

      Già, è vero ! Concordo su entrambe le cose … anche se in studio vedo poche disposte a cogliere … al volo!
      Stanno bene attente, e qualcuna l’ha pure detto, a dove cade … , se è caduta vicina …, se era indirizzata a lei …, se alzandosi per coglierla qualcuno avrebbe da ridire sul suo “agire” … e tante altre corbellerie. Ma signore mie la vita è un attimo, se non ve ne siete rese ancora conto … metà di quell’attimo è già passato! Adesso sta a voi mettere a frutto l’esperienza della prima metà per migliorarvi la seconda!

      • giopi scrive:

        non vorrei sembrar di parte….. ma mi sembra che (almeno in quel contesto) siano i “signori miei” a non voler cogliere l’attimo! Se per attimo intendiamo la possibilità di agguantare la felicità di un rapporto stabile e appagante. Se invece per attimo intendiamo il fugace raggiungimento di una “ora” (o giù di lì) piacevolmente impiegata…..allora hai ragione: le “signore mie” hanno tutto da imparare dai “signori miei” ^___^

        • Bellonline scrive:

          non vorrei anch’io sembrar di parte … ma senza sfera di cristallo come si fa ad essere certi che un “incontro” celi un rapporto stabile e appagante od il fugace raggiungimento di un’ora piacevolmente impiegata … ? A volte è successo di incontrare donne che credevo fossero solo per un bel weekend mai poi ci sono stati molti altri bei “weekend”, molto più di quelli che confidavo, ma devo anche dire che altre volte, aimè, è accaduto l’opposto.

          Una volta chiesi ad un mio vicino: “ma il tuo cane si lascia avvicinare?”
          e lui rispose candidamente: “eccerto, altrimenti come farebbe a mordere!”

          Allora … “Tu oggi provaci … non si sa mai!” – _^

          • ValeV. scrive:

            Se rimediassi l’indirizzo dell’Accademia della Crusca potresti verificare che strafalcioni tipo “..od il fugace” rappresentano una sorta di “sconcerto cacofonico” (per dirla con un gioco di parole). Ti si è per caso inceppato il “so-tutto-G..gle”?
            Quanto al resto, evito di commentare onde evitare che dany torni a vestire i panni di Catone!

        • ValeV. scrive:

          Completamente d’accordo.

        • Bellonline scrive:

          Non vorrei sembrar eludere la provocazione … ma, Giopi, credo che ValeV in un suo seguente commento ce l’abbia con il tuo “… il fugace …”, forse gli è rimasto “indigesto” l’intero concetto non sapendo di cosa trattasi in realtà …, sebbene ne conosca il significato!!!! «^ __ ^ »

          … io per ora mi sto ancora documentando sullo “sconcerto cacofonico”, nessuno li ha mai associati, sarà un “ossimoro”? Ahahahahaha!!!!!

          • ValeV. scrive:

            Ridi, ridi. Ridi che ti passa!

          • maria62 scrive:

            hai visto mai che giopi rimanga indietro…..petta che prenda il treno! :)

          • giopi scrive:

            no no….non è stato “il fugace” bensì il tuo “OD IL FUGACE”…. :))))))
            (un pò per uno….in collo a mamma!) ^____^!

            Salve a tutti….che si dice qui? E sopratutto….entusiasmati dalla puntata odierna????? ;))

          • Bellonline scrive:

            Ah, scusate non avevo notato il dettaglio, sapete io leggo a volo, quando posso!
            Mi so’ perso nei post …, che dovevo fare per mettere fine a questa diatriba? Dovevo confessare o cosa altro? Vabbe’ per ora, SI, confesso, ho peccato … non si sa mai con ValeV!

            Non ho capito bene come funziona questo blog, abbiate pazienza, forse perché sono nuovo, ma dobbiamo commentare la trasmissione ed i suoi “personaggi” o commentarci fra di noi per quel che diciamo e soprattutto PER COME LO DICIAMO? (scusate il maiuscolo ma non v’è possibilità di sottolineatura).
            Se è così, va bene, altrimenti … che qualcuno lo dica ed almeno glielo faccia capire a ValeV !!!! «^ __ ^ »

            Io per la trasmissione odierna non ho parole … non si vede?
            Ciao Giopi, SEI TREMENDA!!!!!

      • chicca scrive:

        carpe diem!! :)