Franco vs Antonio

Il “Dandy damascato” è il tema scelto da Franco, secondo te chi l’ha svolto meglio?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , ,

15 Commenti per Franco vs Antonio

  1. carlotta30 scrive:

    Ambedue in maniera diversa, Franco si è ispirato a Lapo Elkann che rappresenta il dandy nella contemporaneità, colori chiari e occhiali, mentre Antonio ci rimanda a Andrea Sperelli, Dorian Gray e Des Esseintes che erano l’incarnazione del dandy di fine ‘800

  2. piera scrive:

    Meglio Franco,Antonio sembrava il conte Dracula

  3. margot bishop scrive:

    Al di là di chi ha meglio interpretato lo stile “Dandy”, a Franco – dai pantaloni vedo-non-vedo – manca senza dubbio l’ironia che invece ha accompagnato la sfilata di Antonio….la palandrana ed il bastoncino vezzoso sono elementi azzeccati, da vero dandy.
    Ma Barbara dov’era? Forse a folleggiare col guaglioncello napolitano?
    Ma non abbiamo avvertito la sua mancanza, visto che Franco, battuto e deluso, ha fatto anche la sua parte, imitando, molto bene, recriminazioni e proteste sulle votazioni, di chi non vuole accettare la sconfitta….una prerogativa che lo avvicina perfettamente allo “stile” di Barbara….una coppia perfetta!

  4. alicenataly scrive:

    Non mi stancherò mai di dire che queste sfilate sono veramente noiose e non riesco ancora a capirne il senso, il divertimento, l’interesse che possono suscitare. Questioni di stili? Sarà!
    Quando inizia c’è posta per te?

  5. Stella scrive:

    Si sa che si vota per simpatia verso la persona e non si giudica la mise, perche’ altrimenti come avrebbe fatto Antonio a vincere messo cosi’? Pareva uscito da un quadro del 700 ! Gli mancava solo la parrucca coi boccoli ! Franco stava molto bene,molto particolare,adesso io non saprei descrivere tutte le caratteristiche dell’abbigliamento dei dandy,ma lui faceva la sua figura.

  6. salvy scrive:

    molto meglio Franco

  7. ornella scrive:

    Franco oggi ha stracciato Antonio (che effettivamente vestito in quel modo sembrava un nobile decaduto che per l’ occasione ha aperto il vecchio baule in soffitta e si è agghindato con tutti gli stracci che ha trovato, bastone compreso).
    Franco invece era perfetto nel ruolo e sembrava anche che più bello del solito: evidentemente le pene d’ amore gli giovano. Peccato non ci fosse Barbara in giuria a dargli un bel dieci e lode stameritato. Naturalmente la vittoria è andata ad Antonio, ma si sa le sue amiche in studio chi sono e come votano…..

  8. Marg scrive:

    Antonio non stava male, eccetto per il papillon che, secondo me, non c’entrava proprio…..ci avrei visto meglio una cravatta ascot…..

  9. ornella 2 scrive:

    Sicuramente meglio Franco. Gianni, molto meglio con la bocca chiusa!!

  10. stefania scrive:

    L’ha svolto meglio sicuramente Franco. Elegante, dandy al punto giusto. Ha sbagliato forse sul tessuto dei pantaloni, ahimè trasparenti. Antonio invece sembrava (come ha maldestramente tentato di dire Giuliano, spesso imbranato nel parlare, ma ironico negli intenti) un conte, ma il conte “dalle braghe onte”, cioè decaduto. Dai, con quella “gualdrappa” nera non si poteva guardare: lo invecchiava fuori di misura. Molto meglio Franco.

    • giopi scrive:

      se devo essere sincera….non mi son piaciuti nessuno dei due. Ma dipenderà dallo stile “dandy” che non mi garba. Camminare accanto ad uno vestito così……farei finta di non conoscerlo! (scherzo…ma poi neppure tanto) ^__^

      • maria62 scrive:

        BOH………. IO MI ACCODO ops…..per i saluti serali…..arrivai taardi amco vidi….ma da quel che o sbirciato meglio non aver visto…..??????….ahahahaha ciotti a tutti e notte serenaa! ^_____^ ciao red…..<3