Ricominciamo da qui

RICOMINCIAMO

Così Amedeo accoglie Sophia nella casa sull’albero…cosa prevedi per loro?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags ,

5 Commenti per Ricominciamo da qui

  1. Marcella73 scrive:

    Che noia questo trono! Amedeo e’ la caricatura di se stesso, Ludovica fa la tosta ma…., Rossella non sa neanche cosa ci fa nello studio e poi queste corteggiatrici sono incommentabili! Dimenticavo Sophia ha scocciato anche lei!

    • Nunù scrive:

      Anche a me ha scocciato, non sopporto la sua mancanza di coerenza, ha annunciato mille volte che avrebbe lasciato la trasmissione, poi alla puntata seguente la ritroviamo sempre li’ a lamentarsi, per di più per un cretino che neanche la merita… ho scritto altrove che mi sembrava molto più matura di altri ed altre, ma nel fatto di essersi impuntata su Amedeo, mostra tutta l’immaturità dei suoi anni.

  2. Nunù scrive:

    Cosa prevedo per loro? Prevedo che Amedeo finirà per scegliere Sophia perché è l’unica cretina che rimarrà fino alla fine a corteggiarlo e prevedo che lei gli dirà di si’ perché è cotta già da un pezzo. Quello che mi piacerebbe vedere? E’ che tutte le corteggiatrici di Amedeo se ne andassero e che lui restasse solo come un cane. Che il suo sorrisetto ebete scomparisse. Che Maria gliene dicesse quattro come solo lei sa fare. Che anche Tina rinsavisse e gli urlasse in faccia che ha stufato. Che questo trono insulso finisse perché non se ne puo’ più! Uff! Scusate lo sfogo!

  3. antonia scrive:

    Sofia ha sbagliato doveva corteggiare Lucas, Amedeo ha le idee confuse non credo sa quello che vuole…speriamo che sceglie Fabiala che lei lo mette a posto…e si salva Sofia che lui non merita.

  4. M&Z scrive:

    Quando vedo Amedeo mi vengono degli attacchi di risa irrefrenabili.
    Sicuramente è una risata nervosa perché mi viene un istinto primordiale di…………..
    meglio non dirlo!!!!!
    Sempre uguale, con quel sorrisino totalmente inespressivo, sempre appiccicoso come un francobollo, sempre divertente come un funerale, sempre con un comportamento fotocopiato con tutte, sempre con delle giustificazioni insulse e da bebè che fa i capricci.
    O si ride e lo si prende come un comico, o si prendono in mano arco e frecce, e si spera di avere la mira di Guglielmo Tell.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 max 380 caratteri