Yacht per due

ANDREA KATIA

Katia accoglie Andrea su uno yacht per fargli sapere che hanno lo stesso “stile” di vita, questa è stata spesso causa della fine delle sue storie…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

7 Commenti per Yacht per due

  1. Anto scrive:

    Mi dissocio da questo finto buonismo. Mi è capitato di avere una storia con un ragazzo che non lavorava. Io uscivo al mattino per andare in ufficio, io facevo la spesa (e non chiedevo a lui di farla x non metterlo in imbarazzo visto che di soldi non ne aveva), io cucinavo, io pagavo le bollette, le vacanze ed anche le sue trasferte in terra natia sicula x’ si sentiva depresso

    • Anto scrive:

      Mi dicevo che lo amavo ma a un certo punto mi sentivo come se avessi una zavorra attaccata che mi trascinava sempre più giù.. complice il fatto che il tipo a un certo punto si permetteva anche il lusso di rifiutare lavoretti.. Quindi i soldi contano eccome, almeno quel minimo che ti consente di vivere.

  2. Adriana scrive:

    Si, la differenza sociale conta. Ma conta anche di più la differenza culturale. E per questo motivo, povera Katia, sei fuori…

  3. Gloria scrive:

    Katia si è sicuramente espressa male..ma non facciamo gli ipocriti..la differenza sociale conta eccome in amore!!! Chiedetevi come mai non hanno mai fatto il seguito di Pretty Woman…

  4. ava81 scrive:

    Ma per piacere! Non è che si è espressa male, il concetto era chiarissimo.. il problema è non poter andare in vacanza insieme?! Ma di che cosa stiamo parlando!! sono davvero disgustata dalla vuotezza dei contenuti e dalla superficialità di certe persone.. indifendibile!

    • nadia scrive:

      Hai perfettamente ragione, se stai bene con qualcuno non occorre andare chi sa dove!!!!… Ma sai l’amore dopo due anni è sfumato… Ma va la che tristezza…