Terza puntata…

Cosa succederà tra Valeria e Alessio, e Ruben e Francesca? Pronti per la terza puntata?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , , , , , ,

76 Commenti per Terza puntata…

  1. Maurizio scrive:

    Reds,
    ho la vaghissima impressione che qualcuna la stii (Caro Fracchia) buttando in caciara.
    Inadeguata.

    • Redazione scrive:

      ^____*

      • Marilù scrive:

        Grazie, Dan

      • Maurizio scrive:

        Reds,
        sorridi a me e ti ringrazia Sottuttoio!
        Mamma!!!

        • Marilù scrive:

          Perchè immagino, avendo visto l’etica di Red/Dan, che sorridendo a lei intendesse smussare la polemica (anche, e SOPRATTUTTO, verso me che ho reagito decisamente sopra le righe, visti luogo e contesto). Ribatto: grazie Red (per la parte rivolta a me)
          Fosse solo rivolto a lei il sorriso, Maurizio, sarebbe un aizzare il fuoco; e non credo sia da Dan ^__*

      • anna scrive:

        ^_^ ^_^ ^_^

    • Marilù scrive:

      L’ha voluto lei, M! ( 2 cit.)
      Non le serve scomodare Fracchia, creda. :”…Anna, come ti viene in mente di citare dati sui quali la signora colta e intelligente, nota sociologa, non SIA d’accordo?” ( cit.)

      • Maurizio scrive:

        Questa c’ha pure il monopolio delle citazioni!
        Stufosa e triste.

        • Eli scrive:

          Ma non avete caldo (ovunque voi siate) a litigare voi due? Sudo al solo leggervi!

          • Marilù scrive:

            Eli, quello volevo! Sei al mare o monti e io qui a laurà, uffa! ^__*
            N.b: hai ragione..ho trasceso e tracimato ( traScemato, meglio) inopportunamente e senza motivo, e senza speranza di alcunché.
            E poi, “Non è vero che tutti i vecchi sono rompi……; io, per r esempio, SI!”

          • Maurizio scrive:

            Hai ragione Eli,
            non so come io abbia fatto a prendere sul serio questa qui.
            Devo crescere.
            Però pensa che fanno una trasmissione televisiva con una che si comporta allo stesso modo.
            Adesso si possono vedere le repliche.

  2. anna scrive:

    Ogni epoca ha gli assolutismi che si merita: da lo stato sono io siamo arrivati a wikipedia sono io; anzi sono MEGLIO di wikipedia: fidati

    • Marilù scrive:

      …ma vedo che è peggio; siamo a “il giudizio definitivo lo dò io!”

      N.b: “fidati”? Ah beh, se lo dici tu il mondo è tranquillo ๏̯͡๏

      • anna scrive:

        veramente “fidati ” è semplicemente la citazione del tuo post (io non mi sognerei di essere così tranchante). Come anche l’asserzione che tra le notizie fornite da te e quelle fornite da w.p. le tue fossero migliori. Spero che stavolta quello che ho scritto sia stato chiaro e intellegibile..non pensavo di doverlo spiegare

        • Marilù scrive:

          Beh, magari “intelligibile” con la “i”. Vedi? Serve Wp, se non altro per usare solo parole note. NON ho detto che le “mie” son meglio di Wp? Penso lo siano quelle di molti. Vedo:leggi troppo “tra” e poco “le” righe dei post. Il mio “fidati” era in frase Dubitativa (“PUÒ essere..fidati”) NON assertiva come la tua.
          Mi capisci? Bene. Non mi capisci? Ti capisco

          • Marilù scrive:

            Errata corrige: “…le mie son meglio di Wp !” ( non con il ? finale) grazie

          • Valenter scrive:

            Ciao, Marilù!
            Scusa, ma per equità…funambulo : funambolo = intellegibile : intelligibile!
            Dove “funambulo” e “intellegibile” sono forme più arcaiche ma anche più dotte mutuate dal latino.
            Sorvolerei invece sugli svarioni o sulla totale assenza dell’italico idioma (in alcuni casi) che ho sentito a T.I.!
            P.S. per Flora. Grazie per la info, ma credo che passerò la mano!

          • Marilù scrive:

            Valenter, ciao.Intellegibile veniva (e viene) usato solo nel senso che gli dava Platone (tradotto così, ovvio). Il senso non è esattamente uguale.Non significa “comprensibile dall’intelletto” (ciò che anna intendeva), come invece significa la versione con la “i”. (solo per equità, e solo perchè me l’hai ricordato. E può darsi che io sbagli, non controllato)

          • Marilù scrive:

            Valenter (2) , cmq ti devo dare ragione, differenza così sottile… In ogni caso ho dato una risposta str@nz@ ad anna perchè ero seccata (altrove e per altro; riduzione costi – e relativi strumenti – che impattano su cose molto serie delle persone. E devi andare a litigare con amministrativi sordi)
            Leggo un post e ..tac! scatta la str…. Non mi son piaciuta. Vero

        • Maurizio scrive:

          Ricordati Anna, che hai a che fare con la seconda nella classifica di rigiramento di frittate e incoerenza.
          Paladina della falsità.

          • Marilù scrive:

            Mau. Qui postiamo PARERI sui protagonisti. I pareri possono essere condivisi o no. E denigrati, se si vuole. E me ne puoi dire di ogni: maestrina, ignorante che trova sul web cose che ignora, stupida, Gemma..ciò che ti pare anche con insulti, se usi farlo. È un tuo parere, che può essere ritenuto degno di ascolto, o no. Come i nostri.
            MA un parere NON PUÒ essere VERO/FALSO

          • Marilù scrive:

            (%) QUINDI dire (2volte) “maestra di FALSITÀ” può RIFERIRSI SOLO a FATTI. Gli UNICI fatti che incautamente (pensavo tutta gente civile, pur nei forti dissensi) ho postato sono: età, trapianto rene, donatore mio marito, poche info su professione. Quindi: NON ti permettere di dire che tali cose, alcune per me SACRE e + importanti di un blog di svago, sono FALSE. Grazie.

          • Marilù scrive:

            Se invece usi “paladina di FALSITÀ” così “a ca@@o”, tanto per offendermi perchè ti va ….beh: usa le parole solo per quel che significano. Puoi dirmi “maestra di stronz..gine” o ogni altro insulto che credi giusto.
            Non condividi i pareri? Sai che non sono FALSI, solo diversi dai tuoi. Credo che tu abbia voluto quindi PROPRIO colpire la “persona”.

          • Marilù scrive:

            Inoltre ( e finisco sul serio ) visto penso di aver visto il tuo modus, prevengo la tua scontata e rimangiatoria risposta :”ma è ovvio che non mi riferivo a quello!”
            e ti chiedo: allora QUALE , o quali, mie affermazioni o pareri su programma/partecipanti o blogger ritieni FALSI? Ripeto: non sbagliati o discutibili, proprio falsi.

          • Maurizio scrive:

            Sveglia, protagonista del mondo!
            “Paladina”, è riferito alla difesa della falsità di Gemma.
            La tua vita non c’entra niente.
            Però adesso basta veramente, sennò maco al giuramento

          • Marilù scrive:

            Si, è vero. “Protagonista del mondo” quanto ogni essere umano; se compos sui ovviamente; e ritengo di esserlo ancora.
            Per quanto io non definirei mai lei, che so, “paladino della cafonaggine” perchè difende Tina, capisco che lei invece usi tali illogiche commistioni.
            La ringrazio, Maurizio, per la “sveglia”; a questo,punto mi era necessaria

          • anna scrive:

            Maurizio caro, se dovessi, e volessi, non allinearmi al tuo saggio proposito di non rispondere più…ma un post ancora me lo voglio concedere. Ebbene: una volta a scula insegnavano che “beh fa la pecora”: lo avevo notato scritto nel (inutile e e rancoroso) post di risposta, ma avevo sorvolato; adesso mi sento di dire che be’ si scrive con l’apostrofo come apocope

          • anna scrive:

            continuo: apocope della interiezione “bene”. E, orrore, mi è uscito dalla tastiera scula invece di scuola!! Sarò punita col puntuale post/bacchettata? Come sarebbe bello poter scrivere, interloquire, scherzare..senza ‘sti lagni e senza lezioncine…e adesso, Maurizio magister e guida, mi adeguo alla tua linea: NON rispondo più

  3. Maurizio scrive:

    Giuro su Ruben e Gemma che non scriverò mai più niente legato a Marilu.
    La sua lagna continua mi ha stufato.
    Nella misura in cui!!!

  4. anna scrive:

    Francesca continua a snocciolare “perle”: ha tentato una malriuscita imitazione di Gemma sfornando un tanto quanto che le si è ingarbugliato proprio come succede al suo modello; e dopo avere ammorbato tre puntate col suo “merito di più” scopre che in amore non si può parlare di meriti. Continuo a dire: che cosa, ESATTAMENTE, deve capire su quello che sente per Ruben?

  5. anna scrive:

    udite udite, se non avete udito: per Nicola Andrea Melchiorre NON è bello..

  6. barbara69 scrive:

    Ci credereste che mi sono scordata di guardare la terza puntata?

  7. barbara69 scrive:

    Maurizio,,vero,,,dicevo che non volevo andare a Taranto….:)
    hai una memoria lunga :)

  8. Suelith scrive:

    Noto con sommo piacere di non essere l’unica a trovare la frase pronunciata da Nicola gravissima e un offesa per ogni Donna e per ogni Uomo..non sopporto neanche le arie che si dà nei confronti di Sara, che sinceramente lui dovrebbe ringraziare anche solo di averlo guardato data la pochezza d intelletto che (non) si cela dietro il suo sguardo da mangiatore di Lolite

  9. Marilù scrive:

    Noi che abbiamo fatto il militare a Cuneo siamo gente di mondo, si sa. Ma :” non è più la bambina che ho cresciuto!” (Nicola dixit, per ben due volte, per chi non capisse la sofferenza dell’uomo) è oltre ogni regia di Mario Mattòli

    • flora scrive:

      Buon pomeriggio a tutti!! Marilù stentavo a crederci….ho sentito bene? “La bambina che ho cresciuto”….scappa Sara!!!!! Nicola il classico uomo/padrone da cui fuggire a gambe levate e neanche molto sveglio: Antonella lo sta solamente prendendo in giro e sta facendo il suo gioco, ancora non se ne rende conto? Spero esca da solo….

      • Marilù scrive:

        Ciao, spero si! Forse ha detto “ragazzina” come scrive Silvia più sotto; il senso, in questo contesto, non varia. Pagina bianca da scrivere come vuoi. Bel concetto vero? E poi quando “a’criatura” si ribella (come ogni mito del genere DEVE fare, dalla Galatea di Pigmalione alla “creatura”di Frankenstein) ne ha paura, non sa che fare. Gli sta bene, hi hi!

      • anna scrive:

        Flora carissima…ma non avrà paura a uscire da solo?

        • Maurizio scrive:

          Vedi la mia idea?
          Se facessero il “Villaggio delle Suocere”, un’amica di sua mamma potrebbe accompagnarlo a casa anche di notte.

          • anna scrive:

            sarebbe un’idea strepitosa..in parallelo con i villaggi dei fidanzati e delle fidanzate un focoso gruppo di mamme che si accapigliano, invadono gli altri villaggi e si insultano ai falò..

  10. silvia scrive:

    Credo che in tv non possano passare messaggi come quelli che Nicola, fidanzato di Sara, continua a dire nei confronti della fidanzata. Infatti, non esiste che al giorno di oggi un uomo dica “non è più la ragazzina che ho cresciuto”. Spero che la redazione si pronunci in merito.
    Grazie.

    • Marilù scrive:

      Peccato, silvia, non credo competa alla Redazione! Nè quella del programma nè tantomeno la web. Mi piacerebbe come a te sentire (da qualcuno del programma) stigmatizzazioni su varie cose che ritengo irrispettose e barbare, ma dovrebbero parlare di troppa roba, noo? Vedo che l’appeal di T.I. si regge anche su quello; e quello il pubblico vuole, evidentemente.

  11. Marilù scrive:

    Ore 21.34, Nicola alla corteggiatrice:” se ti MANDO via sarei un ipocrita”. Testuale.
    A Nicò, il congiuntivo NON è una patologia oftalmica! Se tu fossi di carattere, intelligente, realizzato e che sente la donna una pari… si tollererebbe anche. Ma sei quel che sei e quindi…SBONG! Sfrantumacciato

  12. Maurizio scrive:

    Chi75,
    mi vuoi togliere il passatempo?
    Dove lo trovi un altro come Ruben?

    • Marilù scrive:

      Dove ? Ma per esempio Mr. Josef K. ne “il Processo”, l’inerme per antonomasia !
      Dai maligni categorizzato come “l’inetto” ma questa, come tu certo mi insegni, è una semplificazione dei critici per il leitmotiv del periodo Kafka, Svevo, Pirandello…etc
      Che questo T.I.sia davvero QI taumaturgico? Ho speranze pure io allora!

      • Maurizio scrive:

        Grazie per l’abituale lenzioncina e la sfilza di nomi che tutti conosciamo.
        Ma intendevo esseri umani viventi.
        Anche se semivegetali, che appunto vegetano per studi televisivi.

        • Marilù scrive:

          Meno male, caro M.! È giusto usare cose/nomi (fiori/città…^__*) note a tutti nell’ambito di un dialogo, o no? Cerrrto che so che sai una cosa “x”, per ciò posso nominarla!
          Che senso avrebbe altrimenti interagire? Boh, spesso non capisco…ma sono torda, si sa!

        • flora scrive:

          Maurizio se ti interessa stanno trasmettendo le repliche di U&D su La5, ieri c’era la tua amata Gemma…agli inizi della storia con Marco… ^_______^

          • Maurizio scrive:

            Cara flora, sfondi una porta aperta!
            Oggi non sono spalmato in spiaggia e quindi ne approfitto per stare spalmato sul letto a godermi gli sproloqui di Gemma e della sua fan, che dice addirittura di aver fatto il militare.
            Però grazie per avermi pensato.

          • Marilù scrive:

            A Cuneo, preciso, a Cuneo! ( ci tengo, e ci tesi sempre! ^___*)

            ” Ho fatto tre anni di militare a Cuneo, le basti questo!” (cit.)

          • Redazione scrive:

            ^____*

  13. Chi75 scrive:

    Buon pomeriggio a tutti!!! Ho letto che Ruben è ancora insieme a Francesca, ma scherziamo? Come fa, dopo quello che lei pensa di lui. Boh, sono esterefatta, :-((( Alessio no comment con Carmen. Carmen, con Manuel era tutta riservata ora con Alessio ha trovato la passione, ma dai… Se era presa da Manuel, non può interessarle Alessio, essendo l’uno opposto dell’altro.

    • Chi75 scrive:

      Segue:
      Cosa si fa per apparire, :-(((

      • flora scrive:

        ciao Chiara!!! Vogliamo parlare di Desiree???? Si vede lontano un miglio che recita, idem Antonella…..Francesco e Nicola due poveri illusi….. ^_________^

        • Chi75 scrive:

          Già tutti bravi attori e attrici ma ne abbiamo avuto uno da premio Oscar purtroppo, indovina chi? :-((((

      • Maurizio scrive:

        Segue:
        Cosa si fa per apparire.
        Marilu non c’entra niente con Totò, non c’entra niente con Cuneo, non c’entra niente con militare, eppure…

        • Marilù scrive:

          Segue:
          cosa si fa per apparire 2 ( la vendetta)
          Maurizio non c’entra niente con marilù, eppure…

          (hi hi! A good fishing trip today, isn’t it ? The fiish itself gave me bait! > )

          • Maurizio scrive:

            Esatto!
            Marilu ha detto una cosa adeguata.
            Maurizio non c’entra niente con lei, ma lei si attacca a lui pur di apparire.

          • Marilù scrive:

            È vero, Maurizio. Pur di apparire mi devo ridurre a questo, ultima ratio !
            Mi manca solo di fidanzarmi con Nicola per essere nel baratro, compatiscimi… quando una non ha altre soddisfazioni…povera me <:'-( sigh!

          • Marilù scrive:

            N.b: però io e Nicola fidanzati sarebbe un bel contrappasso per lui, se lo meriterebbe ! (Ho i miei bei 30 anni più di lui…mi tiro su il ragazzino come mi pare! )

          • Maurizio scrive:

            Oltre che a paladina della falsità e della falsa sapienza (Noi non abbiamo bisogno di Wikipedia) Sei anche paladina del vittimismo.
            Quindi ti compatiro se nella vita hai poche soddisfazioni e la tua ultima possibilità è quella di attaccarti ai miei commenti pur di sentirti presente.

          • Marilù scrive:

            Eh si, ho solo te e il blog, sigh!
            Annichiliscimi: conta le molte/troppe volte in cui mi nomini – quando per un po’ ti ignoro – ed azzerale!
            Dovrebbe essere facile anche per te…vero?

          • Marilù scrive:

            ..poi, perchè “NOI non abbiamo bisogno..” ? Sottile (minga tropp!) bisogno di avocare a sè il plauso di tutti…non serve! Hai già quello di tante. Oppure..Otelma?
            Bisogno di Wpedia, perché no per te: può essere un 1* passo, elementary&basic, e poi.. cose + serie (ma x sapere COSA chiedere..boh!; È la mente che fa il mezzo!); può servire, fidati!