I punti di vista di Gianni e Tina

Lui sostiene che da “grandi” ci si deve vestire adeguatamente, Tina ritiene che ci si possa vestire come si vuole…E tu come la pensi?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

101 Commenti per I punti di vista di Gianni e Tina

  1. Maria Antonietta scrive:

    Sono d’accordo con Gianni, ci si veste d’accordo a la età, e se hai un bel corpo a mezza età ci si può rendere più eleganti e signorili rispettando i paramtri di una donna o un uomo eleganti e non di due ridicoli che vogliono apparire infantili o ventenni, ridicolizando se stessi.
    Tina pensa che per che strilla troppo ha raggione sempre. In alcuni casi chi l’ascolta e la segue si renderà infelice e ridicolo. Anche lei ha dei difetti (ha il senno trppo grande, perciò mette sempre lostesso genere di vestito che li copre i seni). Dovrebbe capire quanto è sgradevole far vedere ciò che non piace a gli altri. E dovrebbe lasciare a ciasquno di votare quello che vuole senza denunziarli e intimidirli, come al povero signore che misse 7 a ridicola Katherine, che più ridicola non si poteva sembra la pantera rosa tutta sporca con quei volgari tatuagi

    • morena scrive:

      Secondo Gianni ci si veste l’ eta età, Karine per lui era elegante ( non vuole contraddire la stylist)però non ha detto che i suoi tatuaggi non sono adatti alla sua età e soprattutto negli anni che verranno.Un vestito te lo togli , ma i tatuaggi no

  2. Marg scrive:

    Scusate, ma, sempre secondo me, Bruna avrebbe fatto meglio a stare zitta. Che ci azzecava il fatto che lei è professoressa/dottoressa, che ha delle proprietà??! Maggior ragione per non fare queste figure barbine…..hai questi titoli e poi fai polemiche stupide per una scollatura!! Ma, allora tutto questo studio non è servito a niente!!

  3. gilly scrive:

    Però io credo che non sempre l’età conta. purtroppo mi trovo sempre di più davanti a ragazzine un po’ corpulente con piersing all’ombelico ben in vista…..hanno l’età per permetterselo ma di certo non il fisico. quindi più di età parlerei di buon gusto …….

  4. rocco scrive:

    mai come questa volta sostengo in pieno ciò che sostiene gianni……ad ogni età corrisponde un appropriato modo di vestire……dire che uno può vestirsi come vuole non tenendo conto dell’età è una grande scemenza…..capita spesso di vedere per strada madri vestirsi come le loro figlie adolescenti con vestitini aderenti dove tutta la loro imperfezione fisica viene fuori….ci vuole anche un certo decoro…..se una cosa non te la puoi permettere la devi accettare….il tempo passa per tutti e bisogna farsene una ragione…..certo ti permetti un piccolo vezzo ma deve finire lì……….

    • giopi scrive:

      basterebbe avere sempre a portata di mano il sotto citato..”caro specchio”! ;))))
      Buona giornata rocchino… ^__^!
      Salve a tutti!

    • chicca scrive:

      Beh certo..e se il fisico lo permette, nonostante l’età magari non più giovanissima, qualche vezzo è più che concesso….:))

  5. rocco scrive:

    dani buongiorno e buon lavoro…ciao chicca..giopi…margotclaudia..blog tutto….caro specchio la nostra vita rifletti sotto tutti gli aspetti…trasparente tu resti tra le larghe vesti……rifletti i fiumi più splendidi che scorrendo ben limpidi non diventano stagni pien di rospi e di ragni…..rifletti i nostri anni vissuti e non certo perduti…..tra l’amore e il lavoro con onestà e decoro…quando poi adirato o ancor più disgustato per un torto subito o da un fatto colpito bel cristallo che molti da violenza pur colti han mandato in frantumi perdendo il ben dei lumi….oh caro specchio riflettendo il nostro volto per tal cause sconvolto un pò ironicamente lo fai ritornar ridente………..

    • claudia andr. scrive:

      Specchio brunito, rigato dal tempo che lascia firme di ruggine sui ricordi volati via dai tuoi riflessi.
      Specchio polveroso, lasciato a dormire fra immagini svanite che nessuno guarda più .
      Specchio spezzato nella cornice di legno d’oro avvilita e scurita dall’abbandono.
      Specchio della mia nonna, trovato coperto di vecchi giornali, gialli, marrone, con date lontane.
      Specchio che rilucevi al canto di lei, con l’abito da sposa volteggiante di gioia.
      Specchio delle mie brame…….
      ma qui c’è il copyright della Regina Grimilde e Biancaneve…
      Ciao Rocco, oggi Margot non è andata in ufficio…quindi è Claudia a risponderti in rima (o senza rima) da casa….di che cosa urleranno oggi i nostri “eroi”?

  6. Filippo scrive:

    Quel signore ha ragione, le donne serie superato i 40 anni se hanno figli si devono vestire sobriamente e non da donne di malaffare, certo vedere una donna di una certa età vestita da ragazzina fà proprio ribrezzo.

  7. Rossella84 scrive:

    Gianni e Tina hanno ragione perché è tutto l’ambaradan che confonde le idee. La sfilata così come è impostata non rende bene il concetto. L’omologazione non passa dall’abito che scegli. Sembra quasi che eludendo il regolamento di un qualunque concorso di bellezza si pensa di poter tirar fuori l’anima di una donna. Se ti puoi vestire come ti pare allora ti esprimi nella tua totalità? Per me non è così! La regola di base è che si sfila con lo stesso capo. Preferibilmente un capo “neutro”: questo è il senso della sfilata in costume da bagno! Vince chi tra cento sembra vestita. In questo contesto ci vorrebbe un tubino rigorosamente nero o un tailleur pantalone. L’età è relativa: l’eleganza è una dimensione dell’anima!

    • giopi scrive:

      ma mica è un concorso di bellezza….suvvia! E’ un gioco nato per divertire chi vi partecipa….e chi lo guarda e lo commenta….. ^__^

  8. plutino50 scrive:

    il vestito più brutto era quello di karine sciatto giusto per stare in casa a sfaccendare Rossella pareva una damigiana .

  9. maria scrive:

    oggi voglio dire ancora una cosa.. la stylist ha un ottimo gusto , alla base c’è uno studio attento dei particolari. quello che le contesto è il modo classico da chi si intende di moda di ammazzare a parole gli stili delle persone.è un pò antipatichella, poi su i tatuaggi di karine nn dice nulla anche quello è un ornamento del corpo che in alcune circostanze andrebbe coperto. non è stata obiettiva al 100%. karine è brava ma vorrei vederla vestire altre persone e non anni 50.perchè su di lei sta bene quel genere ha creato tutta la sua immagine sul vintage…sarei curiosa di vedere una sfida tra la stylist e lei. chissà….

  10. nina04 scrive:

    uff però… queste sfilate snervano anche perchè sempre accompagnate da polemiche…
    mi meraviglio che tina abbia parlato in favore di elga (pare che ultimamente stia ponderando di più senza andare a simpatie) e che abbia detto a karin che il suo vestito era scialbissimo.. ormai la votano solo perchè ha il beneplacido della stilista, che poi questa stilista fa degli abbinamenti che dire banali è dire poco, non sa osare, non ha stile, appena vede una perlina o un brillantino grida subito allo scandalo, se vede un accessorio in più già non va bene… maaaahh…

  11. fr@ncesca scrive:

    Ma quando mi sto divertendo :((((((((((( questa puntata è bellissima :((((((((((( spero che tutta la settimana sia di sfilate e di over :(((((((((

    • chicca scrive:

      beh…passi la sfilata ma sentire ogni volta battibecchare per un vestito non è per niente interessante..un pò di sportività…..ciaoooo!!!

      • giopi scrive:

        se è uno spunto di discussione…ben venga. Se invece (come per qualcuno) è solo la voglia di essere sempre ed in ogni circostanza la più bella del reame…..la discussione langue un pò.
        Ciao bella! ;)

        • chicca scrive:

          ..penso la seconda…ciaoo a te, buona serata:)))

          • giopi scrive:

            si sa….è una “debolezza” del tutto femminile (a tutte le età)….bisogna essere comprensive!
            Mi infastidisce molto di più quando Giuliano (ormai non più con ironia, ma con ferrea convinzione) si atteggia a …..number one!!! Pover’uomo…….sento odore di Caporetto! ;)))

    • giopi scrive:

      ahahhahahaha…..però l’hai vista! E lo share aumenta…..^_____^!
      In effetti oggi si è ripetuto un concetto già ampiamente sviluppato……… Vabbè, domani si parlerà d’altro ;))

      • Fr@ncesca scrive:

        menomale……..c’è speranza anche per te ^______________^

        • giopi scrive:

          ^___^ !….ma è altrettanto vero che, quando ci sono le poltrone rosse, assistiamo a situazioni che proprio proprio originalissime non sono! eheheheheh ;)
          (come vedi…è una speranza…tenue!)

          Buona serata a te, al blog…..e ovviamente alla paziente moderatrice! ^____^

  12. Lilly scrive:

    Uhhhh MAMMA….ma glielo avete spiegato a ste bambine di 60 anni che è un gioco???
    Se mettessimo le nipotine in passerella non piangerebbero tanto !!!

  13. Tootsie scrive:

    Giuliano…solo figuracce!!!

  14. stefania scrive:

    Per ogni età vi sono gli abiti adatti. Aggiungo però che, se una ha belle gambe e ha una certa età, può permettersi una gonna un po’ più corta (non intendo mini però); se una ha un bel fisico può permettersi anche a 60 anni un vestitino attillato. Insomma, l’importante è avere buon gusto (non si compra al supermercato però) e saper valorizzare i punti “forti” e nascondere quelli “deboli (come ha saggiamente detto Gemma). Riguardo alla sfilata di ieri: Elga era molto elegante, ma sono d’accordo con Tina nel dire che non sfila bene, non incede con grazia. Bene anche Gemma (io non avrei messo la collana). A me è piaciuta moltissimo Renata, veramente elegante e adatta alla sua età. Rossella: sexy, ma non elegante (avete visto cosa usciva lateralmente dalla scollatura???). Karine sfila benissimo, ha il fisico da mannequin ma i tatuaggi NO!!!

    • graziella scrive:

      Non farei una distinzione di abiti, ma di persone, ci sono donne molto ordinarie anche magrissime che devono stare attente ai colori accesi per non sembrare troppo volgari e ci sono donne più fini che si possono permettere tutto. Karine sa sfilare molto bene, mi è piaciuta Barbara sembrava davvero Audrey, Rossella è bella e sta bene con tutto, Elga è un po’ più volgarotta, Renata è OK .
      Certo che ad un certo tipo di uomini piacciono di più i tipi come Elga mentre ai palati più raffinati i tipi come Barbara o Karine ovviamente parlo solo del fisico.

      • maria scrive:

        elga è strana certe volte è bellissima e il suo stile è adeguato a lei e alla sua personalità , poi altre volte è assurda tipo con quel grembiulino rosso mamma miaaa mia nonna. è volgare certe volte è vero. abiti troppo corti per una donna di 40 anni , anche se è una bella donna . la ltra volta era seduta con un abito blu ( per il mercato) era praticamente arrivato in gola!

  15. Marg scrive:

    Mi sbaglio o Gianni e Tina si sono un po’ “ammorbidite” verso Elga?………Gianni ha perfino detto che è una bella donna e che di solito, in puntata, è vestita bene……non è che, per caso, hanno letto questo blog!?

    • ZU75 scrive:

      Probabilmente si, visto che sono sempre andati sul pesante con Elga, forse si sono accorti che stavano proprio esagerando! A me non piacciono mai le proposte della stilista, sempre anonime e a volte inadeguate, per esempio non mi è piaciuta affatto Renata con quel tailleur inguardabile, sia per il colore che per la giacca(troppo corta). Non mi è piaciuta Rossella, vestito senza infamia e senza lode(ma perchè la veste sempre di nero?mi sembra Mortisia!) Non sono affatto daccordo con l’esito della sfilata: bene Gemma anche con la gonna sopra il ginocchio che non trovo affatto inadeguata, no assolutamente a Karine, vestito insulso, di solito mi piace, oggi no. E poi quei tatuaggi…Ha ragione Tina: molto meglio le braccia flaccide che quelle tatuate! Bene Barbara, molto fine anche con la faccia da Madonna addolorata!

    • Maria50 scrive:

      Pensiero comune……Ammorbiditi i toni…..ammorbiditi i giudizi……respirabile l’aria….Il vento sta cambiando per Elga…..Qualcosa è successo …non spontaneo…certo ma dovuto o imposto…..

      Iorio…rimane penoso. Ribaltatore di verità e monotematico nelle espressioni…..Un personaggio costruito su una persona inesistente……La giuliva Rossella …suo degno riflesso….assiste altezzosa … ai miseri trionfi di voti pilotati …. Un corteggiatore nuovo non apparirà all’orizzonte facilmente…Fascino inesistente e antipatia evidente…..Che connubio!

  16. morena scrive:

    Ma è necessario avere opinionisti come Tina , Gianni, Karina , che non danno opinioni obiettive ma giudizi insindacabili? Perchè non parla il pubblico (ma non solo le solite Rosy, Daniela ecc.)?

  17. Elisa scrive:

    Elga era bellissima! Finalmente qlc di diverso dai soliti tubini neri, visti e rivisti e soprattutto portati già da Elga ogni gg. Poi nessuno ha notato che il colore chiaro le donava tantissimo!
    Non contesto il giudizio degli uomini, ovviamente se entra Rossella tutta attillata danno 10. D’altronde Rossella non ha altro da mostrare visto che grazia, intelligenza e fascino non fanno parte del suo corredo.
    Elga continua così anche se ti contestano, tanto ormai lo fanno per partito preso e tu fregatene, non ti abbassare a protestare come fanno le altre.

  18. krika2507 scrive:

    Redazione, Maria, per favore, lasciati Tina a casa, no la sopporto piu ogni volta che apre bocca..

    • daniela scrive:

      Ma per fortuna che c’è Tina, l’unica che ha osato criticare quel finto di Guido che in quello studio sembra avere la protezione di Maria e la difesa di Gianni sempre e comunque

  19. patrizia scrive:

    tanto per cominciare devo premiare Elga per la sua classe,bello il vestito ma naturalmente visto che lo indossava lei non è piaciuto.Ormai sono tutti o quasi contro di lei,quindi a prescindere la bocciano in qualsiasi modo si vesta.Peccato perchè è una che non si nasconde dietro alle smacerie per farsi votare,al contrario di Rossella che pur di piacere si lecca tutto lo studio,Elga non si fa problemi a fare le sue considerazioni anche se le possono attirare delle antipatie, quindi ancora più ammirevole.Non capisco l’atteggiamento di Gianni così poco obbiettivo nei suoi confronti, a volte le manca perfino di rispetto.Senza contare quelle che la attaccano solo per farsi inquadrare un attimo. Per me è una con gli attributi, l’unica del gruppo..forse è per questo che gli uomini la temono.

    • margot b. scrive:

      Ti chiedi perché tutti (meno te e pochi altri) contro elga? Bhè veramente dovrebbe chiederselo elga….

      • ZU75 scrive:

        Non mi sembra che siano tutti contro Elga…Forse non leggi bene i commenti del blog. Sei tu che fai parte del gregge dei pecoroni! E’ molto più semplice accodarsi alla massa che invece esprimere voci fuori dal coro! L’importante è pensare sempre con la propria testa ed esprimere concetti giusti in modo appropriato e mi sembra che Elga faccia questo. Sono altri quelli che urlano, sbraitano, offendono con parole pesanti(vedi Antonio) perchè non sanno argomentare o si sentono con le spalle al muro e non sanno più cosa dire.Bisogna essere un pò più obiettivi nelle cose, poi sulla simpatia/antipatia non si discute.Come dicevano i latini “DE GUSTIBUS NON DISPUTANDUM EST” !

        • claudia andr. scrive:

          Non mi sembra che tu accetti la realtà che i gusti non possano essere uguali per tutti…
          Dal gregge dei pecoroni contro elga, ti mando il mio disinteressatissimo Bèèèèèèèè

        • maria62 scrive:

          concordissimo! bel concetto espresso in sintonia……:)Buon pomeriggio a tutti e buona visione ^______^ ciao mod :)

    • daniela65 scrive:

      d’accordissimo con te poi antonio me che uomo è che dai i dettaglli della vostra intimità non mi sorprenderei se lo vedei scitto anche su facebook e ovviamente elga gli rende pan per focaccia ed ha fatto benissimo

    • daniela65 scrive:

      volevo dire che ero d’accordo con patrizia

    • claudia andr. scrive:

      Quanto mi fa negativa impressione definire una donna “una con gli attributi”, questa espressione oltre ad evocare un’immagine non so se più ridicola che non mostruosa, mi pare anche darsi la zappa sui piedi….vuol dire che per essere una persona di un certo peso bisogna avere caratteri decisamente maschili, perché se invece si è femmine e basta—–con quel che segue……poi raffigurarsi elga coi sopraddetti…….

  20. alain scrive:

    I miei voti :
    gemma 5 rossella 4 elga 5 karine 3 renata 5 barbara 5 adesso vorrei chiedere a sti babbei che giudicano come hanno fatto a dare quei voti, di elegante non c’era niente gemma una passeggiata pomeridiana come anche renata, rossella l’invidiosa e barbara il solito vestitino nero ma niente di che ( dite a domenico che se rossella è bellisima gli occhiali li deve mettere lui si vede che hai dei gusti un po………), elga più che elegante appariscente infine karine ma se quella è una che veste bene bhe io sono il presidente della repubblica il suo vestito elegante ? Certo x andare al supermercato !